aperitivo matrimonio BarbaraVissani.it

L’aperitivo perfetto per il giorno delle nozze

Il ricevimento nuziale è fatto di momenti meravigliosi. Ci vuole un brindisi, un aperitivo a tema dopo la cerimonia, prima di sedere tutti a tavola.

L’aperitivo è il fiore all’occhiello, il biglietto da visita del vostro matrimonio.

Va dunque organizzato con attenzione, curando i minimi dettagli.

Dovete tenere conto della stagione in cui deciderete di sposarvi.

Questa è una regola fondamentale, perché l’aperitivo dovrà essere in armonia con la presentazione di cibi e bevande tipici della stagione.

Anche le quantità e la varietà di assaggi da proporre devono essere considerati.

L’obiettivo è farlo diventare un’esperienza sensoriale, quasi scenografica.

Molto in voga è l’aperitivo a tema: l’Oriente per un buon sushi; la Francia, ad esempio, se siete appassionate di cucina francese.

Finger food e antipasti caldi e freddi vi consentono di innovare il menu di nozze con gusto.

Sarà un’estasi per il palato dei vostri invitati! Fate in modo, però, che i camerieri passino spesso a servire le pietanze.

Se la location che avete scelto per il vostro matrimonio ha un giardino, un aperitivo sul prato sarà veramente un momento magico.


L’aperitivo/cocktail di benvenuto a buffet allestito in una zona del parco o giardino, sarà perfetto in una giornata di sole.

Fate largo a centrotavola floreali per creare un allestimento sofisticato e in linea con il vostro gusto personale.

Scegliete i fiori che più vi ispirano o si adattano al tema del vostro matrimonio e prendetevi cura di ogni singolo particolare dell’allestimento.

Un colore, un profumo, sono da sempre i particolari che fanno la differenza.

I cambiamenti climatici repentini e del tutto inaspettati possono capitare, ma perché rinunciare alla celebrazione delle proprie nozze in un ambiente esterno?

Assolutamente no, basta prevedere un eventuale “piano B”!

Alcuni gazebo o tensostrutture si dimostreranno utili per porre rimedio alle emergenze momentanee, come nel caso di un temporale improvviso.

Ricordatevi però che l’aperitivo pre-ricevimento, serve solo ad attendere il vero e proprio festeggiamento, quello al ristorante per intenderci.

Dopo il rito nuziale fate aprire il buffet anche in vostra assenza, evitando così di fare attendere ore gli invitati.

L’aperitivo non va assolutamente sottovaluto, anzi, rappresenterà la prima impressione che avranno gli invitati di voi e del vostro bellissimo matrimonio.