matrimonio sul lago BarbaraVissani.it

Un matrimonio sul lago

L’autunno è una stagione perfetta per celebrare un matrimonio in grande stile sul lago. Nell’immaginario collettivo le passeggiate autunnali sono estremamente romantiche!

I parchi e i giardini si accendono di tonalità calde, che vanno dall’arancio al giallo e, poi, dal rosso brillante al viola, regalando a chi le osserva l’indimenticabile spettacolo del foliage.

Questo periodo dell’anno è magico, ideale per celebrare matrimoni più intimi, in location calde e accoglienti.

L’incanto del matrimonio sul lago

Lasciati alle spalle la città e scegli il romanticismo del lago.

Ti sorprenderà per la bellezza del paesaggio circostante quello di Scanno, in Abruzzo.

Circondato dai Monti Marsicani, nell’alta valle del fiume Sagittario, il lago è una meravigliosa lingua d’acqua turchese, originata da un’antica frana.

La sua caratteristica fondamentale è la forma a cuore, cornice ideale per un matrimonio autunnale.

Il Lago di Bolsena, invece, è di tipo vulcanico.

Situato quasi al confine con l’Umbria, il paese vanta un antico borgo medievale, che ospita la Collegiata in stile romanico di Santa Cristina, le catacombe Cristiane e una Cappella della fine del Seicento.

A dominare il paese dall’alto è il Castello, che sarà lo sfondo perfetto per il vostro shooting fotografico.

“Quel ramo del lago di Como tutto a seni e golfi”. Due monti proteggono la città: il San Martino e il Resegone con i  “molti suoi cocuzzoli in fila”.

Quello di Como è uno dei laghi più famosi d’Italia e potrà diventare un magnifico scenario per le vostre nozze da sogno, perché tutto intorno si estendono pendii, poggi, campi e vigne.

Una località spettacolare, di cui Manzoni disse: “Una delle più belle al mondo!”

Decorazioni e menu di nozze

L’autunno in Italia offre infinite possibilità da un punto di vista culinario: il menu che sceglierete per le vostre nozze potrà utilizzare come ingredienti di base deliziose castagne, melagrane o zucche, con le quali il vostro chef realizzerà magnifiche ricette salate e dolci.

Giocate con le stesse sfumature anche per quanto riguarda le decorazioni!

Anche sulla tavola può ripresentarsi lo stesso gioco di colori.

Valorizzate, allora, quanto vi offre la natura e optate per fiori autunnali, rametti, bacche e frutta di stagione.

Utilizzate, ad esempio, piccole mele come segnaposto.

Abito da sposa stagione fredda

La stagione autunnale, oltre che per il clima gradevole e le temperature ancora miti, si distingue anche per la sua instabilità e variabilità meteorologica.

Per l’abito del “giorno più bello della vita” prediligete i tessuti in mikado di seta e i cady, da alternare a impalpabili georgette e organze, per quell’effetto nude look che da sempre affascina.

Date la tua preferenza a toni opachi e tenui, come l’avorio, il beige, il rosa antico o qualsiasi altra tonalità rimandi a un immaginario nostalgico.

Una valida alternativa ai coprispalle potrebbero essere delle maniche a mantella, fissati alle spalline dell’abito.

Ve ne sono anche modelli in pizzo, che saranno un ottimo escamotage per avere un accessorio in linea con l’intera mise.